storia .

"Spesso vorrei indossare un tacco la mattina, ma poi penso a tutte le cose che dovrò fare durante la giornata senza poter tornare a casa e allora abbandono l’idea e opto per le sneakers"

spiega Asia Pellegrini, fondatrice di Nothink

“Abbiamo pensato ai mille impegni che una donna moderna può avere, per darle la possibilità finalmente di indossare un tacco alto senza rinunciare al comfort e alla praticità, e poi convertirlo facilmente in un tacco basso quando necessario".

L’idea delle nostre scarpe nasce da un’esigenza comune a molte donne. Quante volte vi è capitato di indossare scarpe con il tacco e dover pensare di prendere anche un paio di scarpe di ricambio per quando il dolore ai piedi diventa insopportabile? Quante volte avete invece optato per un paio di scarpe basse rinunciando ad un bel paio di tacchi alti? Da queste domande nasce l’idea di creare un paio di scarpe che potessero essere utilizzate tutto il giorno, a prescindere dalla situazione in cui ci troviamo.

Dopo anni di osservazione e di studi ingegneristici del prodotto ecco creato un innovativo sistema di tacco intercambiabile che si basa, a differenza di altre soluzioni, sull’adattamento della suola alla forma del piede nelle due diverse configurazioni, tacco alto e basso. Perciò non solo cambia il tacco che viene fissato alla scarpa ma anche la forma della suola per permettere di avere lo stesso effetto delle scarpe con tacco alto tradizionali.

Le scarpe Nothink Shoes non sono solo funzionali ma prestano attenzione anche alla qualità dei materiali utilizzati perché si le scarpe devono essere comode, ma anche belle. I materiali utilizzati provengono dalla filiera italiana e le scarpe vengono realizzate a mano a Verolanuova, un importante polo internazionalmente riconosciuto per la produzione di calzature. Oltre al meccanismo innovativo potrete ritrovare nelle nostre scarpe la qualità, l’affidabilità e la comodità delle scarpe Made in Italy.

“Questo progetto nasce da una necessità ma prima di tutto da un sogno, quello di creare un prodotto rivoluzionario che possa facilitare un po' la vita a tutte le donne come me e non dover più far soffrire i nostri piedi o ricordarsi l’odiosa borsa delle scarpe di ricambio”,

continua Asia

“Tutto questo sarà possibile grazie a chiunque crederà in questo progetto e noi continueremo a fare del nostro meglio per migliorare ogni giorno.”